lunedì 24 agosto 2009

ciao a tutti...questo è il mio piccolo gufetto che ne pensate ?é realizzato in pasta di mais..Per qualsiasi info sapete dv trovarmi...un kiss Mary



venerdì 21 agosto 2009


Salve...questo è il mio piccolo scorpioncino realizzato su richiesta di un'amica di mamma che lo userà come segno zodiacale per sua figlia...L'ho realizzato in pasta di mais..Tutte le parti del corpo sono state assemblate con gli stecchini..Devo riconoscere che non amo molto questo tipo di animale però il colore arancio gli dà vitalità ...Voi che ne pensate?
un kiss mary

giovedì 20 agosto 2009

Un pò di pasta di sale...







I primi giorni di Agosto ho aiutato mia zia ha fare degli orsetti...Non sapete il caldo che faceva..però devo riconoscere che è stata la settimana più pasticciona della mia vita..Ci siamo divertite un mondo...Questi son solo due dei 22 orsetti che abbiamo creato...ognuno aveva delle caratteristiche particolari..C'era il pirata,la ballerina,il pasticcere,il pescatore e altri...Spero in settimana di recuperare le foto del pescatore...Ah dimenticavo questa volta ho usato la pasta di sale...:-)..bye

Come promesso la ricetta della pasta di mais per voi...

Premessa
Le proporzioni sono misurate in un barattolino classico di yogurt mentre i cucchiai sono quelli della misura media.
Ingradienti
1 barattolino di amido di mais(o maizena)
1 barattolino di colla vinilica(vinavil)
1 cucchiaio di olio di vasellina(acquistabile nelle ferramenta o nelle farmacie)
1 cucchiaio di succo di limone.
Procedimento
In una padella antiaderente mescolate per bene tutti gli ingredienti con un cucchiaio di legno.Ponete sul fuoco la pentola a fiamma bassa finchè il composto non si attacca tutto al cucchiaio ed è facilmente rimovibile.
La massa ottenuta sarà molto appiccicosa quindi la si deve avvolgere nella carta da forno in modo da poterla impastare finchè nn si raffreddi e diventi compatta.
A questo punto per mantenerla modellabile per almeno un mese è opportuno avvolgerla in della pellicola trasparente...
Consigli...
Gli oggeti realizzati non hanno bisogno di ulteriore cottura in forno ma si asciugheranno all'aria aperta in un luogo asciutto e ben aerato.










Questo
è uno dei miei lavori più complicati ma più belli...Questi melograni sono frutto della mia inventiva e dell'idea di mio padre, che li userà per farci un regalo. Spero vi piacciano...All'interno sono costituiti da pasta, ma per un'asciugatura più veloce (visto che questi ci hanno impiegato quasi una settimana)potete inserire delle palline, di qualsiasi materiale, di forma rotonda, e rivestirle di pasta...i melograni sono stati pitturati successivamente con gli acquerelli perchè rendono quasi reale la frutta e le foglie....




Salve a tutti vi volevo presentere le mie piantine grasse....visto che carine? le ho realizzate in pasta di mais ed ho usato prevalentemente i colori acrilici verde e marrone disciolti già nella pasta...A breve metterò sul mio blog la ricetta della pasta di mais che uso io ...alla prossima

mercoledì 19 agosto 2009

Salve a tutti e benvenuti nel mio blog creativo.
una delle mie grandi passioni è appunto creare e sporcarmi le mani nella pasta e nei colori..
ho provato di tuttu punto croce uncinetto ceramica decoupagè perline e pasta di sale ma la mia più grande passione resta la pasta di mais conosciuta anche come porcellana frìa...i miei più grandi riconoscimenti vanno a mia zia Marilena per aver avuto pazienza con me quando ancora nn sapevo fare granchè....spero vi piaccia il mio blog e se avete bisogno di un consiglio e di spiegazioni sulle mie creeazioni mi potete contattare a l'indirizzo e-mail t.aloisi@alice.it....

Un Bacio
Maria Antonia

Cerca nel blog

About Me

Maria Antonia
Cosenza, Italy
Visualizza il mio profilo completo